pubblicato il4 maggio 2016 alle 09:08

Tentata estorsione a Clementino, tre arresti

Volevano costringere il rapper a pubblicare un brano con un cantante neomelodico

Napoli – La Polizia di Stato di Napoli sta eseguendo tre ordinanze di custodia cautelare a carico di altrettante persone ritenute, in concorso tra loro, responsabili del reato di tentata estorsione in danno del noto rapper “Clementino”. Il cantante ha subito reiterate minacce, estese anche ai suoi familiari e a componenti del suo staff, al fine di avviare una collaborazione artistica con un cantante neomelodico di Palma Campania ma che il rapper non ha intrapreso.

faccedivita.it

Le indagini dalla Squadra Mobile di Napoli, coordinate dalla Procura della Repubblica di Nola, hanno permesso di ricostruire i comportamenti minacciosi e vessatori posti in essere dagli arrestati per costringere Clementino a pubblicare un brano del cantante neomelodico arrestato.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07