pubblicato il21 maggio 2016 alle 19:17

Furto in abitazione. Arrestate due donne a Frosinone dopo un inseguimento

Questo pomeriggio, in Frosinone, i Carabinieri della Stazione di Giuliano di Roma, traevano in arresto due donne di etnia rom, per furto aggravato in abitazione.
Le donne, già censite per reati contro il patrimonio, dopo aver commesso un furto all’interno di un appartamento del capoluogo, si allontanavano a bordo di un’autovettura in direzione della provincia di Latina. I militari operanti, allertati dalla Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone, iniziavano immediatamente le ricerche, intercettando l’autovettura lungo la SR156 per poi bloccarla dopo un breve inseguimento. Nel corso della perquisizione veicolare veniva rinvenuta la merce oggetto del furto, del valore complessivo di € 3000 circa, restituita successivamente al legittimo proprietario. Le arrestate, dopo le formalità di rito, venivano associate presso la Sezione Femminile della Casa Circondariale di Roma – Rebibbia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07