pubblicato il9 maggio 2016 alle 17:44

Lavori per 350.000 euro. La provincia di Frosinone interviene sulla viabilità

Viabilità. “Lavori per 350.000 euro della Provincia di Frosinone.
Oltre 350 mila euro di interventi per lavori di risanamento conservativo del piano viabile. Sono quelli cantierati dall’Amministrazione provinciale di Frosinone e che prenderanno avvio in questi giorni. Riguardano cinque strade importanti come la SP. 278 “Maria”, su cui già è all’opera la ditta incaricata, la SP 84 “Ripi-Strangolagalli” e la SP 60 “Sant’Angelo in Villa- Strangolagalli”,SP 167 “Arpino-Casalvieri” e la S.P 232 “Carnello-Collecarino-Arpino”.
I lavori in questione interessano strade che attraversano i comuni di Castelliri, Monte San Giovanni Campano, Veroli, Strangolagalli, Boville Ernica ed Arpino e consentiranno di migliorare la viabilità, mettere in sicurezza la circolazione, rimuovendo le maggiori criticità.“In sede di approvazione del bilancio 2015, a settembre scorso – ha spiegato il Presidente Antonio Pompeo – avevamo fatto una ben precisa scelta politica: quella di utilizzare le risorse dell’avanzo di amministrazione e della rinegoziazione dei mutui proprio per intervenire sulla manutenzione delle strade e delle scuole. Abbiamo stabilito un piano delle priorità e stiamo partendo con l’avvio dei lavori proprio nella stagione primaverile, più adatta per gli interventi di bitumazione”.

“L’avvio di questi lavori – ha aggiunto il Presidente Pompeo – sono l’occasione per rilanciare l’appello di mettere in condizioni le Province affinché possano assolvere alla competenza fondamentale della sicurezza stradale. Senza risorse, e nelle more di un processo di ridefinizione delle competenze ancora non completato, occorre lo sforzo degli Enti sovraordinati perché da sole le Province non possono farcela. Chiediamo fondi, ma chiediamo anche chiarezza su chi deve fare cosa, e soprattutto in che modo deve farlo”.

“Tenendo conto delle disponibilità e attraverso un dialogo costante e continuo con il territorio – ha aggiunto il consigliere delegato alla viabilità Massimiliano Quadrini – abbiamo individuato un cronoprogramma delle priorità sulle arterie di competenza provinciale. Ora stanno partendo i lavori, auspicando di potere sommare a quelli già stabiliti, ulteriori interventi. E’ nostra intenzione garantire la sicurezza e la percorribilità delle strade, perché una rete viaria funzionale significa anche sostegno allo sviluppo”.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07