pubblicato il12 maggio 2016 alle 12:59

Palazzo comunale evacuato per fuga gas a Frosinone, ma era carcassa animale in putrefazione

FrosinonePalazzo comunale evacuato, questa mattina a Frosinone temendo una fuga gas. L’allarme è scattato alle 8.30 circa, quando comune ha cominciato a prendere vita con il brulicare dei dipendenti e degli utenti.

Un forte odore ha fatto temere che vi fosse una fuga di gas e per questo, in pochi minuti, il palazzo di via VI Dicembre è stato evacuato. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco ma al loro “olfatto esperto”, quell’odore non è sembrato affatto quello degli indicatori del gas.

Una rapida ispezione dei luoghi ha permesso di rinvenire la sorgente del lezzo irrespirabile. Nella parte retrostante della struttura, infatti, è stata trovata la carcassa di un animale morto in fase di decomposizione. Le finestre aperte dai dipendenti per far cambiare aria hanno permesso che i locali si saturassero di puzza che, seppur stomachevole, per fortuna, non era esplosiva. Accertato ciò i dipendenti sono tornati a lavoro con le finestre chiuse fino alla rimozione della carcassa.

Er. Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07