pubblicato il19 maggio 2016 alle 10:49

Peschereccio affondato a Formia, recuperata la seconda salma del Rosinella. Si cerca la terza

Formia – Recuperato anche il secondo corpo dal relitto Rosinella. I palombari del Cacciamine Gaeta della Marina Militare che stanno operando sul relitto del motopeschereccio Rosinella inabissatosi il 19 aprile dopo essere partito da Formia, hanno recuperato questa mattina anche una seconda salma.

Come già avvenuto ieri per la prima, è stata issata a bordo del Gaeta, attraverso l’impiego del mezzo subacqueo – Remoted Operated Vehicle (ROV)  “PEGASO” – e poi stata trasbordata  sulla motovedetta CP 308 della  Capitaneria di Porto per il trasferimento in porto a Gaeta. Anche questa salma non è stata identificata. Il Cacciamine Gaeta continua le operazioni di investigazione subacquea in zona alla ricerca del terzo disperso.

Leggi precedenti

Leggi la vicenda

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags:



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07