pubblicato il25 maggio 2016 alle 09:45

Randagismo a Cassino, 47 cani sterilizzati. Altieri (Anpana): “Iniziato giusto viatico”

Cassino – E’ terminata da pochi giorni la campagna di sterilizzazione di cani liberi e non, del Comune di Cassino. Tramite la DGR Lazio n487 del 2007, le amministrazioni che ritengono, possono ottenere previa analisi e progettazione, il 50% delle spese per programmi di sterilizzazione di cani di proprietà e liberi a rischio di riproduzione incontrollata.

faccedivita.it

“Su un totale di 47 operazioni, – ha dichiarato Francesco Altieri, presidente di Anpana Frosinone  – le volontarie ANPANA hanno provveduto a fare le pratiche per 37 cani. In questo modo l’amministrazione ha iniziato un percorso virtuoso che in pochi anni porterà a controllare e poi sconfiggere il randagismo dilagante.

Infatti è da registrare anche un fatto preoccupante ed al contempo importante: nel solo cassinate sono stati circa 180 i cuccioli di cane dati in adozione nel 2015, direttamente dai volontari, quindi senza passare per il canile. Di questi l’80% dalle instancabili volontarie ANPANA Frosinone. Dato allarmante circa l`entità del fenomeno randagismo nella provincia di Frosinone e nel contempo importante per la mole di lavoro, ma anche per il risparmio economico dell’ente comune e, soprattutto, di dolore per gli animali.

Basti pensare che il costo dei cani al canile e di circa 3,5euro al giorno e mentre 150 euro è il costo per ciascun randagio accalappiato. Migliaia di euro risparmiati solo grazie al lavoro gratuito dei volontari. A questo va aggiunto l’impegno per la registrazione delle 12 colonie feline, fanno per le guardie Ecozoofile ANPANA Fr complessivamente 600 ore di servizio, 70 controlli eseguiti di cui 10 per maltrattamento. Il presidente di Anpana Frosinone Francesco Altieri ha ringraziato tutti i volontari per il lavoro svolto.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07