pubblicato il31 maggio 2016 alle 12:16

Scosse di terremoto in Umbria, ripercussioni anche a Rieti e Viterbo

Lazio – Paura, ieri sera, nell’alta Tuscia dove una forte scossa di terremoto di magnitudo 4.1 è stata avvertita in Umbria ma anche la provincia di Rieti e quella di Viterbo. La scossa è stata registrata alle 2224 con epicentro Castel San Giorgio in provincia di Terni. In alcune località dove il sisma è stato avvertito con maggior forza, la gente è scesa in strada e ha intasato i centralini dei vigili del fuoco dei comandi di Rieti e Viterbo. La scossa, seppur violenta, è durata pochi secondi e forse questo ha evitato che causasse danni a cose o persone. Altre cinque scosse di magnitudo 2.0 si sono ripetute fino all’una di notte.

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07