pubblicato il24 maggio 2016 alle 20:19

Siringhe, preservativi e sporcizia nel parcheggio multipiano della facoltà di Ingegneria di Cassino

Cassino – Il parcheggio dell’amore e delle pere. Si tratta del parcheggio multipiano della facoltà di ingegneria di Cassino, da sempre al centro dell’attenzione degli organi di informazione per il degrado e l’abbandono. Solo pochi giorni fa fu ritrovata una pianta di canapa proprio in prossimità dell’ingresso e invece oggi torniamo a parlarne perché una casuale visita all’ultimo piano, quello da cui si accede salendo a Montecassino, ci ha lasciato inorriditi. A terra Preservativi, fazzoletti e siringhe di indisturbati trascorsi serali. Dalle scale arriva un odore nauseabondo di urina. Ma basta percorrere la prima rampa per capire che qualche ubriacone ha bevuto un po di vino di troppo. Ma cos’è questo schifo? Un bel bigliettino da visita per studenti dell’università di cassino.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07