pubblicato il11 maggio 2016 alle 19:10

Struttura abusiva sequestrata a Sora, era pronta per essere inaugurata

Sora – Un manufatto abusivo quasi ultimato che sarebbe dovuta servire, secondo gli investigatori, da dependance di un’altra abitazione limitrofa, è stato sequestrato dagli agenti del commissariato di polizia di Sora che hanno intensificato i controlli nel quartiere “Pontrinio”. La zona è nota anche per l’aggressione a due agenti del commissariato da parte di un gruppo di rom e per lo spaccio di droga. La struttura, di circa 50 metri quadrati, era già dotata di impianti elettrici ed idraulici e quindi pronta, di lì a poco, ad essere abitata.

faccedivita.it

Sequestrata anche una betoniera ed attrezzi vari utilizzati per realizzare i lavori.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07