pubblicato il19 maggio 2016 alle 15:58

Torna “Cassino Classica”, un appuntamento di alto profilo musicale ed artistico

CassinoTorna un appuntamento musicale di notevole prestigio ed importanza, giunto alla sua III edizione:”Cassino Classica” curata dal M° Alessandro Minci. “Domani con il primo appuntamento che vedrà protagonisti i solisti dell’orchestra da camera di Frosinone si apre la terza edizione di Cassino Classica.” Con queste parole l’assessore alla cultura di Cassino, Danilo Grossi, ha presentato l’appuntamento di domani alle 17.30 presso la sala Restagno del Municipio patrocinato dal comune e dalla camera di commercio di Frosinone. “Credo che quello di domani – ha continuato Grossi – sia un evento imperdibile per tutti gli appassionati di pianoforte, violino, contrabbasso e per gli amanti della musica in genere. Un evento di alto livello come tutti quelli organizzati e diretti dal Maestro Alessandro Minci che attraverso questa serie di appuntamenti fa crescere l’offerta culturale per la città alzandone costantemente il livello. Per fare cultura, infatti, non è sufficiente organizzare e proporre eventi ai cittadini, ma si deve avere una progettualità seria che garantisca una proposta che duri nel tempo. È quello che noi abbiamo sempre voluto realizzare in ambito culturale con progetti seri che non sono mai voluti essere momenti o iniziative sporadiche, ma eventi che hanno l’obiettivo di diventare appuntamenti fissi per la città. Cassino Classica è esattamente tutto questo e l’appuntamento di domani con il Maestro Marco Attura (pianoforte), Loreto Gismondi (violino) e Maestro Maurizio Turriziani, (contrabbasso) ne è l’ennesima dimostrazione. Soprattutto è il primo di una serie di appuntamenti che termineranno a metà del mese di giugno.”

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07