pubblicato il17 giugno 2016 alle 20:34

Lavori abusivi, villa con piscina sequestrata a San Felice Circeo

San Felice Circeo – Piscina con tettoia abusiva sequestrata a San Felice Circeo. A scoprirlo sono stati gli uomini del Corpo Forestale dello stato che, sotto la guida dell’Ispettore Pannone, durante un controllo hanno accertato che  Z.A., di anni 50, residente a Roma, in assenza di titoli abilitativi, stava edificando in Via Terracina, una piscina  di circa 40 mq ed una tettoia di oltre 30 mq ed era in corso d’opera anche la ristrutturazione della costruzione esistente.

Dagli accertamenti inoltre sarebbe emerso un aumento della volumetria esistente sul fabbricato oggetto di ristrutturazione.

Tutto il cantiere è stato stato posto sotto sequestro giudiziario ed il proprietario è  stato segnalato alla Procura della Repubblica di Latina per violazioni in materia Urbanistica e Paesaggistica.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags:



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07