pubblicato il2 giugno 2016 alle 12:31

Nino Gargano è morto, sgomento a Coreno

Coreno Ausonio – Un malore improvviso ha colto questa mattina l’ex sindaco di Coreno Ausonio e attuale direttore del Cosilam Nino Gargano. Immediate le richieste di soccorso, ma per Nino Gargano non c’è stato nulla da fare.

A 61 anni si è spento improvvisamente lasciando sgomenta la comunità corenese e del Cassinate. Una carriera politica importante costruita sul territorio prima come sindaco di Coreno Ausonio, incarico che ha ricoperto per quindici anni, e poi come amministratore del Cosilam e infine come direttore del Consorzio di sviluppo industriale del Lazio meridionale.

La sua improvvisa scomparsa lascia una ferita profonda nella comunità e nelle persone che ne hanno apprezzato le qualità umane e politiche.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07