pubblicato il22 giugno 2016 alle 20:01

Rapinatori nel bosco, in due picchiano boscaiolo e gli portano via la legna da ardere

Norma – Trovano una catasta di legna da ardere già tagliata, picchiano il proprietario e la portano via caricandola su un fuoristrada.

faccedivita.it

Una rapina in piena regola che è costata l’arresto al 21enne M.G. di Norma. A chiamare i carabinieri, ieri sera poco prima dell’una, è stata la vittima, un 56enne anch’egli di Norma residente in località Pantalone. L’uomo ha raccontato di essere stato picchiato da due giovani i quali pretendevano la legna che lui aveva tagliato, e la ottenevano solo dopo l’aggressione. Le immediate indagini avviate dai militari, coadiuvati dai colleghi della stazione di Cori, hanno permesso di identificare e rintracciare il veicolo utilizzato, intestato alla persona arrestata.

Una volta fermato il conducente è stato bloccato mentre il complice è riuscito a dileguarsi nelle campagne circostanti. L’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa della data del rito direttissimo.

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07