pubblicato il12 giugno 2016 alle 15:57

Sant’Angelo piange ‘zi Mariuccia

Cassino – Se ne è andata via nel tardo pomeriggio di ieri e con lei va via un pezzo di storia di Sant’Angelo in Theodice. La zia tutti i santagelesi, per molti una terza nonna, zi Mariuccia, è morta.

Un malore improvviso e istantaneo ha spento Maria Ciaiola  a 93 anni. Da tutti conosciuta e apprezzata per le sue doti culinarie, si è sempre distinta nelle feste e sagre della frazione cassinate per le sue pizze fritte. Le pizze fritte, la polenta, la pasta e fagioli o l’ottimo pane che impastava a casa. Era lei che dal ponte gettava i petali per onorare i caduti delle battaglie. Ed è lei che da oggi mancherà un po a tutti noi che l’abbiamo conosciuta. I funerali ci saranno oggi alle 17.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags:



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07