pubblicato il27 giugno 2016 alle 22:45

Si aggiravano con fare sospetto nei pressi di centri abitati a Sora e a Trevi nel Lazio. Fogli di via ai danni di 5 persone

Questa mattina, a Sora, i militari del NORM della locale Compagnia,nel corso di servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dei reati contro il patrimonio, intercettavano e controllavano quattro persone già censite, mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di obiettivi sensibili di quel Centro. Ricorrendone i presupposti di legge, le stesse venivano proposte per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre. Nella circostanza una di esse veniva trovata, a seguito di perquisizione personale, in possesso di grammi 2,6 di sostanza stupefacente del tipo “hashish” (sottoposta a sequestro) e, pertanto, segnalata anche alla Prefettura – Ufficio territoriale del Governo di Frosinone ai sensi dell’art.75 DPR 309/1990;
Anche a Trevi nel Lazio, i carabinieri intercettavano e controllavano un 40enne della provincia di Roma già censito, mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di abitazioni solate di quel Centro. Ricorrendone i presupposti di legge, lo stesso veniva proposto per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre.
Foto d’archivio

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07