pubblicato il16 giugno 2016 alle 10:03

Tesoro da 11 milioni di euro sequestrati tra Aprilia e Nettuno a bancarottiere e trafficante di droga

Aprilia – Beni per oltre 11 milioni di euro tra mobili e immobili sono stati sequestrati tra Nettuno e Aprilia questa mattina dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, con il supporto di un velivolo della Sezione Aerea di Pratica di Mare. Il piccolo tesoro era nella disponibilità di un pluripregiudicato di Nettuno, più volte inquisito e condannato per vari reati che spaziano dalla bancarotta fraudolenta al traffico di stupefacenti passando per la frode fiscale.
Il provvedimento è stato emesso, ai sensi della normativa antimafia, dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Roma a seguito degli accertamenti economico-patrimoniali svolti dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Nettuno, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Velletri, che hanno evidenziato la notevole sproporzione tra l’immenso patrimonio nella disponibilità del pregiudicato ed i redditi dichiarati.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07