pubblicato il30 giugno 2016 alle 12:01

Un condominio di abusivi, scoperti 14 allacci abusivi alla rete elettrica

Roma – Un intero condominio composto da 14 utenti tra stranieri e italiani avevano le case alimentate da energia elettrica rubata grazie ad allacci abusivi. I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Tre Teste hanno denunciato 14 persone, 6 italiani e 8 stranieri, di età compresa tra i 24 e 74 anni, tutti condomini di uno stabile di via Ugento, zona Quarticciolo, che si erano allacciati abusivamente alla rete elettrica.

faccedivita.it

Notato un allaccio sospetto, consistente in un grosso cavo elettrico che da un lampione su strada arrivava fino ad un contatore all’interno del condominio, dove sono presenti abitazioni occupate abusivamente, per far valutare meglio la situazione, i militari hanno richiesto l’intervento di personale specializzato della società di distribuzione Acea S.p.a.  Al temine del sopralluogo i tecnici hanno confermato la manomissione fraudolenta della rete elettrica e la pericolosità dell’allaccio abusivo, capace di poter generare incendi e corti circuiti con gravi conseguenze alla sicurezza pubblica.

Il personale Acea ha provveduto a mettere in sicurezza la cabina elettrica e i numerosi e pericolosi cavi volanti utilizzati per raggiungere le unità abitative e ha quantificato il danno causato alla municipalizzata in circa 90.000 euro.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07