Giorno: 13 luglio 2016

13 luglio 2016 0

Terzo giorno di fuoco su monte Rotondo a Mignano, fiamme lambiscono il museo di Montelungo

Di Antonio Nardelli
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Mignano Monte Lungo – Terzo giorno di fuoco su monte Rotondo a Mignano Monte Lungo. E’ da lunedì infatti che le fiamme stanno divorando la pineta e oggi l’incendio è arrivato a pochi metri dal museo storico di Montelungo e non molto lontano da un’abitazione.

Sono tre giorni in cui mezzi aerei e uomini a terra lavorano senza sosta sotto il sole cocente per domare un incendio quasi sicuramente di origine dolosa. Sembra che l’incendio venga spento e puntualmente riappiccato il giorno successivo. Oggi l’emergenza è scattata intorno alle 13 e oltre ai vigili del fuoco di Teano è intervenuto per diverse ore un canadair. Al momento è al lavoro anche un elicottero. Sul posto anche il Corpo Forestale dello Stato, la polizia municipale di Mignano Monte Lungo e gli uomini del D.O.S. della Regione Campania a coordinare i mezzi aerei.

E’ una piaga quella degli incendi boschivi che purtroppo è difficile contrastare e prevenire ma che si può combattere facendo informazione ed educazione oltre alla sorveglianza del territorio.

Ant. Nard.

13 luglio 2016 0

Magazzino di auto rubate scoperto a Latina, denunciuati padre e i suoi due figli

Di admin

Latina – Un vero covo in cui nascondere la refurtiva quello scoperto dai carabinieri a Latina.

In un capannone sono state trovate auto rubate a Roma e nel nord pontino per un valore di circa 300mila euro. Denunciati per riciclaggio i proprietari del capannone, un padre e i suoi due figli, B.M. 80enne; M.M.47enne e M.M. 55enne tutti di Latina.

All’interno del manufatto c’erano un autocarro Mercedes modello 4146, restituito legittimo proprietario; una Fiat 500, la scocca di Audi A3, la scocca di una Fiat 500l, tutti mezzi rubati a Roma; la scocca di una Smart rubata ad Albano Laziale; 19 motori e diversi pezzi di carrozzeria di varie auto.

 

13 luglio 2016 0

Tensione in piazza Labriola a Cassino per processo attivista Carc

Di admin

Cassino – Momenti di tensione, questa mattina in Piazza Labriola a Cassino dove gli attivisti del partito del Carc si sono ritrovati per solidarizzare con Chiara De Marchis, finita sotto processo perchè “armata di megafono”, contestò il presidente Napolitano durante la visita a Cassino per il Settantesimo anniversario della distruzione della città. Era il 15 marzo 2014 e in una città blindatissima arrivo il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Il partito dei Carc organizzò una protesta sotto “scorta” della questura. L’uso di un megafono per far arrivare all’orecchio dell’allora presidente della Repubblica le voci della protesta è stato considerato reato e per questo l’attivista è finita sotto processo.

Questa mattina altri attivisti hanno presidiato la piazza con striscioni e, anche in questo caso, il megafono “incriminato” con massiccia presenza di forze di polizia. A mezzogiorno, circa, la De Marchis è entrata in udienza e ne è uscita con un rinvio al febbraio del prossimo anno.

Er. Amedei

13 luglio 2016 0

Impianto di compostaggio a Piedimonte. Anche il consiglio comunale di Cassino vota il no

Di redazione

Anche l’amministrazione comunale di Cassino, capeggiata dal sindaco Carlo Maria D’Alessandro, ha votato ,in seno al consiglio comunale, di ieri sera la delibera di ferma contrarietà alla realizzazione dell’ impianto di compostaggio prevista in contrada Ruscito. In maniera compatta anche il consiglio comunale di Cassino, dunque, si è schierato sul fronte del “No” all’impianto il cui potenziale di trattamento ammonta a 40.000 tonnellate annue di rifiuti umidi per la produzione di ammendanti per l’agricoltura. Sono molti altri i comuni che hanno deliberato di sostenere la campagna di lotta contro l’impianto. Il territorio sposa quindi in pieno la battaglia dei cittadini, del comitato No Rifiuti di Piedimonte San Germano, del consorzio di bonifica Valle del Liri e delle associazioni, per avviare ogni tipo di iniziativa tese ad evitare l’apertura dell’ impianto. In queste ore il comitato No rifiuti, presieduto da Alessio Carlomusto, ha comunicato la prossima chiusura della campagna raccolta firme. Data ultima per sottoscrivere la raccolta fissata per domani. Successivamente i moduli raccolti saranno depositati al comune di Piedimonte San Germano che provvederà ad allegarli al corposo ricorso al Tar in fase di redazione.

13 luglio 2016 0

Nuovo mercato artistico per i social in fase di sviluppo nel sorano, è on line “Tra Sentimento e Noia”

Di admin

Sora – Tra Arpino e Sora si sviluppano progetti audio e video dedicati alla diffusione sui social network. Potrebbe essere questa una nuova frontiera, un nuovo mercato in fase di crescita anche in Ciociaria.

“Tra sentimenti e noia” è il primo lavoro prodotto da LUZNEGRA FILM creata dal regista e sceneggiatore arpinate Andrea Olini e dall’autore e compositore sorano Massimiliano Di Vito.

Nel mese di giugno, le città di Isola del Liri e Sora, hanno fatto da sfondo alle riprese del videoclip, online su YouTube da giovedì 7 luglio.

La realizzazione del video nasce dalla voglia di mettersi in gioco di fronte al vastissimo mondo dei social, promuovendo i brani che Di Vito compone da anni. A tal proposito, ricordiamo la sua presenza sulla compilation mondiale Hit Mania.

“Tra sentimenti e noia” sta riscuotendo un enorme consenso da parte del web e soprattutto dei cittadini ciociari, che hanno dimostrato, sin dalla fase delle riprese, (recandosi a curiosare sul set, mettendo a disposizione locali commerciali ,ecc) di credere in questo progetto, al quale hanno partecipato musicisti e attori tutti ciociari.

Ricordiamo il preziosissimo Alessandro Assante che ha curato il Mastering e il Missaggio del brano.

La “macchina” di Luznegra Film dopo la messa online di “Tra sentimenti e noia” si è già messa in moto per creare nuovi progetti, dei quali sentiremo presto parlare….per Andrea Olini e Massimiliano Di Vito infatti, questo videoclip non è che un punto di partenza verso obiettivi ancora più grandi.

Potete trovare il videoclip di “Tra sentimenti e noia” sul canale Luznegra Film di Youtube o andando direttamente all’indirizzo https://youtu.be/AjeJUEHOegI