pubblicato il14 luglio 2016 alle 20:23

Moria di pesci nel rio Pioppeto a Cassino, informativa in Procura

Cassino – La polizia Provinciale di Frosinone che indaga su una moria di pesci nel rio Pioppeto di Cassino ha inviato una informativa alla Procura della Repubblica.

Da ieri carcasse di pesci di ogni specie e dimensioni sono state trovate galleggiare sul corso d’acqua che attraversa Villa Santa Lucia, Pignataro Interamna e Cassino. Gli uomini del comandante Massimo Belli hanno chiesto l’intervento dell’Arpa Lazio per effettuare la campionatura dell’acqua e i veterinari della Asl perché raccogliessero i pesci morti per esaminarli.

Nel frattempo la stessa Provinciale ha provveduto ad informare anche i sindaci dei comuni attraversati dal fiume. “Non pensiamo si tratti solamente di carenza di ossigeno nell’acqua – ha detto Belli – Oggi la situazione era già molto migliore rispetto ad ieri.  Per adesso abbiamo preso tutti i provvedimenti possibili. Attendiamo l’esito degli esami svolti dall’Arpa sull’acqua e dalla Asl sui pesci morti”.

Er. Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07