pubblicato il5 luglio 2016 alle 16:28

Ruba auto a Frosinone e scappa verso Napoli, fermato ed arrestato sull’A1 a Cassino

Cassino – Inseguimento all’alba di questa mattina sull’autostrada Roma Napoli nel territorio di Cassino. Nella rete degli agenti della polizia stradale della sottosezione di Cassino diretta dal sostituto commissario Giovanni Cerilli è finito un topo d’auto altamente tecnologico che aveva tra gli attrezzi del mestiere un sistema Jamper per inibire i sistemi di telecomunicazione ed impedire così all’antifurto satellitare di segnalare la direzione dell’auto.

jamper

Il malvivente, dopo aver rubato un’Audi Q5 a Frosinone, è stato “agganciato” dalla pattuglia della Stradale al chilometro 647 dell’A1 territorio comune di Cassino. È nato quindi l’inseguimento per alcuni chilometri dopo di che il mezzo è stato bloccato.

Il vetro della portiera posteriore lato destro  rotto, il jummer appoggiato sul sedile, unitamente ad un grosso cacciavite nonché la manomissione del blocco di accensione nel quale era stata inserita una  chiave marca Audi  priva  di codice in sostituzione di quella originale, ha dato la certezza agli agenti di aver beccato un ladro d’auto.  Le verifiche hanno avvalorato l’ipotesi e il 22enne campano, quindi, è stato arrestato per furto aggravato. E l’auto è stata restituita al proprietario.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07