pubblicato il21 luglio 2016 alle 12:41

Venafro – Clonavano carte di credito, denunciati due 35enni

Venafro – A seguito di un’attività di indagine condotta dalla Stazione dei carabinieri di Venafro, due 35enni di Marano di Napoli, entrambi pregiudicati, sono stati denunciati alla competente Autorità Giudiziaria per clonazione di carte di credito e truffa aggravata. Secondo quanto accertato dai carabinieri, uno dei due pregiudicati, già con a carico numerosi precedenti anche per reati informatici, con la collaborazione del suo complice, era riuscito a clonare una carta di credito di un 40enne, di Ciorlano, in provincia di Caserta, utilizzando poi il supporto di pagamento elettronico per l’acquisto di alcune mountain bike da un rivenditore venafrano, per un importo complessivo di oltre diecimila euro.

Ulteriori indagini sono tutt’ora in corso per accertare se i due siano coinvolti anche in altre vicende analoghe, e in particolare se abbiano tentato truffe simili in altre province.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07