Giorno: 13 agosto 2016

13 agosto 2016 0

Arresto spettacolare in A1 a Castrocielo, i due avevano rapinato banca

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

 

Castrocielo – Le manette sono scattate davanti a decine di automobilisti in sosta nell’area di Servizio Casilina Ovest a Castrocielo leggi. Le volanti della polizia stradale, ieri pomeriggio, hanno bloccato una Renegate e arrestato i due uomini a bordo. Nelle foto i poliziotti avevano appena fatto salire gli arrestati.  I due hanno rapinato a Bettolle (Si) la filiale della banca Valdichiana Credito Cooperativo di Chiusi e Montepulciano e sono scappati verso sud. Le segnalazioni diramate dai carabinieri della Compagnia di Montepulciano relativamente ai due giovani rapinatori indicavano proprio la Jeep Renegate come l’auto con cui i due malviventi erano fuggiti.

Nel caos del traffico vacanziero di ieri pomeriggio, gli uomini della polizia stradale di Cassino li hanno comunque individuati. Notata l’auto segnalata, gli agenti di polizia hanno iniziato ad inseguirla a distanza per evitare di creare incidenti che potessero convolgere altri automobilisti. Una seconda pattuglia della polizia è servita a costringere i rapinatori ad entrare nella stazione di servizio. Una volta fermi, gli agenti hanno notato i tatuaggi sulle braccia deigiovani, tatuaggi segnalati dai carabinieri toscani e, soprattutto, hanno notato una borsa nascosta dietro i sedili anteriori che conteneva ben 52mila euro fascettate con il simbolo della banca rapinata: il bottino.  Inoltre, all’interno dell’abitacolo sono stati trovati due cappelli tipo baseball, nonché il biglietto di ingresso autostradale che attestava che il veicolo era entrato in autostrada al casello di Valdichiana.

Alla luce degli elementi raccolti e del conseguente scambio di informazioni con il Comando dell’Arma intervenuto sul luogo della rapina,  T.G. e T.P, entrambi di anni 27, pluripregiudicati per reati specifici, sono stati arresti  portati in carcere a Cassino.

Er. Amedei

13 agosto 2016 0

Volley Assitec 2000 Sant’Elia: ripartenza in grande stile con quattro colpi di mercato

Di admin

Il team cassinate dopo il brillante campionato della stagione scorsa non nasconde le proprie ambizioni e punta dritto ai play off del campionato italiano B2 Volley femminile. Obiettivi stagionali che non possono che cominciare con i colpi di mercato per rafforzare la squadra.

Ecco allora i neo acquisti: Jola Dakaj (palleggio), Arianna Vittozzi (libero), Martina Impagliazzo (martello). Infine il colpo più importante l’opposto, Irene Botarelli dal trascorso azzurro con il Team Italia.

“Tutte giocatrici di grandi prospettive e di esperienza”, ha affermato il direttore sportivo Angelo Palombo.

“Puntiamo a una stagione di rilievo: l’obiettivo è agguantare i play off, dopo i quattro acquisti il 29 agosto sarà ufficializzata la rosa delle giocatrici e l’’intero assetto dirigenziale”, ha aggiunto il general manager Luigi Torrice, che, assieme al direttore sportivo Palombo, in questi mesi ha lavorato alacremente per rafforzare la squadra.

Entusiasmo tra i neo acquisti. “Ho trovato un assetto dirigenziale disponibile e ambizioso, questo non può che essere stimolante. Si tratta di un progetto, quello della Volley Assitec 2000 Sant’Elia, solido e segnato da un percorso ben preciso, ed la giusta aspirazione per un campionato il B2 non certamente facile”, ha detto Irene Botarelli

“Ho scelto di indossare i colori del Sant’Elia Volley, perché fin da subito il progetto presentatomi da Angelo Palombo e Gino Torrice l’ho trovato molto interessante e avvincente. Sono una giocatrice sempre in cerca di nuovi stimoli ed è per questo che sono pronta a dare un grande aiuto all’intera squadra con la mia esperienza e la mia tenacia. Non vedo l’ora di iniziare e conoscere le mie nuove compagne di squadra per cominciare questo nuovo cammino che ci condurrà verso lo stesso obiettivo a noi e tutto lo staff tecnico e societario”, ha aggiunto Arianna Vittozzi

Martina Impagliazzo: “Dopo quattro anni a Caserta cambiare squadra mi fa un certo effetto ma a Sant’Elia avrò l’opportunità di giocarmi un campionato totalmente nuovo in una società che mi ha fatto subito sentire a casa, non vedo l’ora di iniziare per confrontarmi con atlete di tutto rispetto e per mettermi subito alla prova, per me la b2 è una novità ma sono pronta a tutto per mostrarmi all’altezza della nuova serie: non vedo l’ora di iniziare”.

Grande entusiasmo anche per Jola Dekaj. “Amo le scelte che mi danno entusiasmo e quella del Volley Assitec 2000 Sant’Elia è certamente una di quelle. Si tratta di un campionato non semplice, ma i presupposti per fare bene ci sono davvero tutti”.

Archiviati i colpi di mercato, i dirigenti, i tecnici e le atlete si ritroveranno nel palazzetto di S.Elia per l’inizio della preparazione fisica.