pubblicato il30 agosto 2016 alle 22:42

Aveva appena messo a segno un furto a Castelnuovo Parano, arrestato un 27enne rumeno

Questa mattina il personale del Comando Stazione e Carabinieri di Ausonia ha arrestato un 27enne rumeno, domiciliato a Pontecorvo, poiché ritenuto responsabile del reato di “furto aggravato” in concorso con altra persona.
Verso le ore 01.30, una pattuglia della Stazione Carabinieri di Ausonia, in Castelnuovo Parano, S.R. 630, nel corso di attività di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, intimava l’alt all’autovettura condotta dall’indagato con a bordo un'altra persona.
I due, accelerando repentinamente la corsa, attuavano una pericolosa manovra di fuga cercando di far perdere le proprie tracce ma i militari, che si ponevano immediatamente all’inseguimento dei fuggitivi, dopo una prolungata corsa riuscivano a bloccarli in Pontecorvo  e,  nonostante l’ulteriore  tentativo di fuga a piedi dei due, il conducente del veicolo veniva bloccato.
La successiva perquisizione personale e veicolare consentiva il rinvenimento di materiale edile e di giardinaggio (asportato poco prima in Castelnuovo Parano ai danni di un 36enne del luogo) che veniva restituito al legittimo proprietario.
Al termine delle formalità di rito,  l’arrestato veniva trattenuto presso la camera di sicurezza del Comando Compagnia Carabinieri di Pontecorvo,  in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di domani 31 agosto 2016.Foto d'archivio

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07