pubblicato il17 agosto 2016 alle 20:46

Emergenza incendi, arrestato piromane 43enne. A Torre Cajetani da fuoco a 3 ettari di uliveti

Torre CajetaniPiromane in manette a Torre Cajetani. Ad assicurare alla giustizia un 43enne del luogo sono stati i carabinieri della stazione di Fiuggi che hanno arrestato l’uomo per incendio doloso. il 43enne è stato sorpreso dai Carabinieri mentre appiccava il fuoco ad un terreno coltivato ad uliveto proprietà di una donna del luogo.

Le fiamme, a causa del forte vento, si sono propagate velocemente anche nei terreni circostanti distruggendo circa tre ettari di uliveto. Sul posto, oltre al personale dell’Arma, sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Fiuggi, il Corpo Forestale dello Stato di Guarcino e personale della Protezione Civile dei comuni di Fiuggi e Vico nel Lazio, che hanno provveduto a domare le fiamme. L’arrestato, che abita nelle vicinanze dell’uliveto dato alle fiamme ed ha appiccato il fuoco per motivi tutt’ora al vaglio, è stato tradotto presso il proprio domicilio in regime degli arresti domiciliari.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07