Offese ad un vigile urbano a Cassino. La solidarietà della Fenadip

Offese ad un vigile urbano a Cassino. La solidarietà della Fenadip

1 agosto 2016 0 Di redazione

Una frase offensiva scritta ai danni di un vigile urbano di Cassino che proprio non può passare inosservata. Una pessima pagina scritta da mano ignota che sta destando sconcerto e grande indignazione in città. A tal proposito ed stata diffusa una nota della segreteria e del coordinamento provinciale della Fenadip, attraverso il segretario provinciale Vincenzo De Nisi, nella quale si viene espressa “solidarietà e vicinanza al Maresciallo Antonio Caramadre, RSU e dirigente della Fenadip in servizio presso il comando della Polizia Locale del comune di Cassino, per l’inqualificabile atto perpetrato nei suoi confronti. Tale esecrabile atto è stato commesso ai danni di un lavoratore caratterizzato da indubbie doti professionali e morali che attraverso l’impegno quotidiano, insieme all’abnegazione dei colleghi, ha contribuito, nonostante l’organico fortemente ridimensionato del corpo di PL, a tenere in vita questo importante presidio di sicurezza della nostra città. La Fenadip auspica che l’autore del gesto sia individuato e sanzionato nelle sedi opportune e che a tal fine contribuisca con ogni mezzo l’amministrazione comunale a tutela e difesa di un proprio dipendente”.