pubblicato il8 agosto 2016 alle 13:54

Parroco dei Record a Filettino, Monsignor De Sanctis celebra 74esimo anno di sacerdozio

FilettinoSettantaquattresimo anno di sacerdozio celebrato ieri a Filettino per Monsignor Alessandro De Sanctis, parroco della cittadina più alta del Lazio. Monsignor De Sanctis, dall’alto dei suoi 98 anni di età è parroco dei record. Il religioso, infatti, è il parroco in attività, senza coadiuvatore, più anziano d’Italia.

Ieri è stato festeggiato dalla comunità parrocchiale e dai filettinesi che vivono altrove tornati appositamente per la cerimonia. Nell’occasione è stato inaugurato anche il museo parrocchiale che porta il suo nome e che conserva pezzi risalenti a periodo storici che vanno dal 1200 e al 1500.

Una vita, la sua, spesa a Filettino dove è arrivato da giovanissimo senza mai lasciare la cittadina. Monsignor De Sanctis è stato protagonista di una FaccediVita.it

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07