pubblicato il29 settembre 2016 alle 15:10

Due quintali di droga proveniente da Barcellona sequestrati ad Aprilia. Sei arresti

Aprilia – Duecento chili di droga tra hashish e marijuana sono stati sequestrati ieri dagli agenti della polizia stradale di Aprilia che hanno lavorato in collaborazione con li agenti della Squadra Mobile di Latina. Una segnalazione dava un grosso passaggio di droga che sarebbe avvenuto nella zona artigianale di Aprilia. L’osservazione degli agenti si è concentrata sulla zona individuando alcune facce note agli agenti di polizia. Il via vai ha portato ad attenzionare un tir carico di balle di fieno in via dei Giardini. Il mezzo arrivava da Barcellona e, quando l’autista ha mosso alcune balle recuperando borsoni consegnandoli al gruppetto che si era fatto. L’intervento degli agenti ha permesso di arrestare sei persone, autista compreso, di cui tre italiani, due albanesi. La perquisizione del mezzo ha permesso di trovare i 130 chili di hashish e 70 circa di marijuana oltre a 47mila euro nell’abitacolo del tir frutto del pagamento di oarte della droga. Altra perquisizione fatta nell’azienda in cui lavorano due degli italiani arrestati, ha permesso di trovare altri due chili di hashish.

img-20160929-wa0003

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07