pubblicato il29 settembre 2016 alle 10:04

Furti in ospedale, ecco come la fisioterapista derubava i suoi assistiti

Frosinone – Le faceva accomodare sul lettino e dopo averle impegnate con qualche esercizio, affondava le mani nelle borse, arraffando i portafogli. Il sistema adoperato dalla fisioterapista, 40enne circa, arrestata questa mattina dagli agenti della squadra mobile di Frosinone, è ben illustrato nelle immagini registrate dalla telecamera nascosta, posizionata dagli investigatori nell’ambulatorio dell’ospedale di Frosinone. Quelle immagini mostrano chiaramente come la donna, apprifittando della distrazione degli assistiti, prendeva i portamonete, arraffava le banconote rimettendo poi tutto a posto. Evidentemente qualche denucia di troppo ha insospettito gli uomini del capo della Mobile Carlo Bianchi che hanno deciso di approfondire scoprendo ció che ha portato all’aresto odierno.

Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07