pubblicato il21 settembre 2016 alle 16:24

Il No di Virginia Raggi: “Diciamo no alle Olimpiadi del mattone”

Roma – “Abbiamo rispettato la tregua olimpica, adesso possiamo esprimere la nostra posizione sulla candidatura olimpica”.

Lo ha detto Virginia Raggi in conferenza stampa.  “E’ da irresponsabili dire si a questa candidatura. È da irresponsabili; lo abbiamo detto con forza in campagna elettorale e lo diciamo qui, oggi, mantenendo quella posizione. Non abbiamo mai cambiato idea, anzi, l’abbiamo rafforzata.

Con le Olimpiadi, quello che ci si chiede, è di assumere altri debiti per romani e italiani. E’ quello che ci viene chiesto e noi non ce la sentiamo anche perché, vi ricordo, che nella gestione commissariale, un miliardo deriva dai debiti degli espropri delle Olimpiadi del 1960. Non abbiamo nulla contro le Olimpiadi né contro Sport però non vogliamo che lo sport sia usato come pretesto per ulteriori colate di cemento su città. Ricordiamo come sono andati i Mondiali di Nuoto, soldi spesi per strutture rimaste abbandonate. Diciamo con convinzione No alle olimpiadi del mattone”.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07