pubblicato il9 settembre 2016 alle 10:50

Pico tra i Borghi più belli d’Italia

Sabato 10 a Pico ci sarà riconoscimento esclusivo che premia la qualità di un paese che ha fatto molto per valorizzare le sue potenzialità turistiche e culturali. Pico entra di diritto tra i Borghi più belli d’Italia. Un marchio di qualità, bellezza, cura, tradizioni. Un marchio che è anche una garanzia per i visitatori che sanno di poter trovare un borgo tra i più affascinanti del Lazio dove storia, letteratura e ospitalità si fondono. Il nome di Tommaso Landolfi e la sua scrittura così particolare e così intrisa delle storie di Pico è il punto di partenza di questo processo di valorizzazione che ha portato l’amministrazione comunale prima alla creazione del parco letterario “Tommaso Landolfi e il Paese del P.” e oggi all’ingresso nel club dei Borghi più belli d’Italia. Sabato 10-09-2016 è in programma una grande manifestazione organizzata con l’associazione nazionale che suggellerà il riconoscimento.

Il sindaco Ornella Carnevale ha dichiarato, subito dopo aver letto la comunicazione del presidente del Club Borghi più belli d’Italia: “Per Pico è un grande attestato che riconosce la qualità della vita e la capacità di conservare intatto il patrimonio storico, culturale e paesaggistico del borgo medievale legato a doppio filo al nome di Tommaso Landolfi. Per noi è un grande riconoscimento che premia l’impegno profuso in questi anni. Abbiamo creduto fin da subito nel potenziale turistico di Pico. L’ingresso nei borghi più belli d’Italia ci porta tra i Comuni virtuosi. Entrare a far parte del Club dei Borghi più belli d’Italia significa soprattutto rispettare alcuni parametri e dimostrare, anno dopo anno, di aver migliorato la qualità del paese. E’ un impegno e una sfida che vogliamo portare avanti e migliorarci sempre di più”. Il programma di sabato prevede alle ore 17,00 un Consiglio Comunale aperto ove con la consegna della bandiera e della certificazione di qualità verrà ufficializzata l’annessione del Comune di Pico ai Borghi piu’ belli d’Italia; alle18,00 il Maestro Gianpaolo Ciccone con la sua Banda musicale si esibirà in un concerto di musica classica, quindi tra le vie del Borgo, intorno all’antico Castello Farnese, con il fattivo contributo di tutte le Associazioni culturali Picane e della Pro Loco, con i ritmi ed i suoni della musica Folk Ciociara verranno offerti ai visitatori le specialità gastronomiche Picane.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07