Brogli elettorali a Cassino, indagati presidente e segretaria di seggio

Brogli elettorali a Cassino, indagati presidente e segretaria di seggio

7 ottobre 2016 0 Di admin

CassinoBrogli elettorali, sono state notificate questa mattina gli avvisi di garanzia, quali persone iscritte nel registro degli indagati, a due persone di Cassino, in merito alle indagini relativa ai possibili brogli elettorali avvenuti nel corso delle elezioni del 5 giugno a Cassino per il rinnovo dell’amministrazione comunale.

Le indagini condotte dalla locale procura della Repubblica che ha visto già acquisire dalla Prefettura di Frosinone tutte le schede elettorali e i verbali dei seggi, si è concentrata sul seggio numero 30 della frazione di Sant’Angelo in Theodice. Le persone indagate sarebbe V. N., il giovane presidente del seggio, e la segretaria dello stesso seggio C.D.S.. L’ipotesi di reato contestato è il falso e la Violazione della legge elettorale.