pubblicato il21 ottobre 2016 alle 19:13

Controlli della polizia per arginare spaccio di droga e persone violente

Cassino – Un 24enne di Frosinone è stato sorpreso a Cassino con indosso circa 5 grammi di hashish.

Il giovane, che ha rimediato una segnalazione alla prefettura di Frosinone quale assuntore di stupefacenti e un foglio di via da Cassino, è caduto nella rete dei controlli tessuti dagli uomini del commissariato di Cassino  e dai loro colleghi Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo che in quattro posti di controllo hanno verificato la regolarità di 100 veicoli e identificate più di 30 persone.

Il loro intervento è servito per denunciare in stato di libertà un giovane di origini egiziane, perché si era reso responsabile di lesioni personali aggravate, minacce aggravate commesse con un’arma da taglio, nonché danneggiamento.

In tarda serata, gli agenti del Commissariato, congiuntamente ai militari dell’Arma dei Carabinieri di Piedimonte San Germano, hanno tratto in arresto un cassinate di 25 anni, con pregressi pregiudizi specifici a carico.

Il ragazzo si è  reso responsabile di violenza, minaccia, resistenza e lesioni a P.U., porto abusivo di armi da taglio e rifiuto di fornire le proprie generalità.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07