Corruzione a Balsorano, arrestato Pietro Mazzone sindaco di Campoli Appennino

Corruzione a Balsorano, arrestato Pietro Mazzone sindaco di Campoli Appennino

21 ottobre 2016 0 Di admin

Campoli Appennino – Arrestato il  sindaco di Campoli Appennino Pietro Annunzio Mazzone.

Da questa mattina il primo cittadino è agli arresti domiciliari in seguito ad una operazione svolta dalla Squadra Mobile di L’Aquila diretta dal vice questore Gennaro Capasso che ha eseguito, oltre all’arresto, la notifica di cinque provvedimenti di divieto di dimora di cui due con sospensione della professione per 12 mesi.

In tutto sono nove gli indagati nell’indagine svolta dalla questura abruzzese in cui è coinvolto il sindaco di Campoli, e riguarda il comune di Balsorano dove Mazzone è dirigente dell’ufficio tecnico.

Corruzione, turbativa degli incanti, falsità ideologica, abuso d’ufficio sono i reati contestati dato che gli investigatori sostengono che gli indagati veicolassero l’attività amministrativa a ditte a loro vicine.

Ermanno Amedei