pubblicato il28 ottobre 2016 alle 11:47

Dal Frusinate a Pietrelcina, giovane madre con bimbo di un anno, tenta suicidio

Frosinone – E’ fuggita con il figlio di un anno, in stato confusionale e con intenzioni insane sia per le i che per il figlioletto.

La giovane mamma della provincia di Frosinone è stata rintracciata a Pietrelcina dalla Polizia che l’ha raggiunta seguendo le tracce lasciate dal suo telefono cellulare.

Dopo essersi presi cura del minore e della giovane madre, i poliziotti della Questura di Benevento hanno scoperto che in realtà la donna aveva tentato il suicidio lesionandosi i polsi ed il collo con un oggetto tagliente, cercando però di dissimulare le ferite con gli indumenti. Successivi accertamenti hanno permesso di constatare che la donna aveva procurato anche delle ferite ai polsi del figlio.

La giovane madre è stata pertanto trasportata presso l’Ospedale G. Rummo di Benevento ed è stata denunciata per le lesioni, mentre il minore, dimesso dal nosocomio, è stato affidato al padre.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07