pubblicato il7 ottobre 2016 alle 16:02

Foto hard della ex pubblicate su Facebook per vendetta, 26enne denunciato a Cassino

CassinoPubblica su Facebook le foto piccanti della ex fidanzata “colpevole” di averlo mollato e rimedia, così, una denuncia per diffamazione aggravata e violazione della privacy.

Una vendetta costata cara ad un 26enne che ha pubblicato sul social network le foto scattate in intimità alla sua ex ragazza. La denuncia presentata agli agenti del commissariato di Cassino diretto dal vice questore Alessandro Tocco dalla 24enne ha innescato le indagini. La ragazza ha trovato sul proprio profilo facebook, a sua insaputa, le sue foto in cui è ritratta parzialmente nuda. Le immagini incriminate erano state scattate qualche tempo fa dal suo ormai  ex fidanzato, che le avrebbe pubblicate servendosi di  un falso profilo. Il giovane, stando a quanto sottoscritto dalla 24enne nella denuncia, non avrebbe ancora accettato la fine della loro relazione, tanto che continuava a contattarla in tutti i modi.

Telefonate, sms e frasi diffamatorie anche sui social sono i mezzi messi in atto dal “cuore disperato” per punire la donna di questo lutto affettivo. Adesso deve rispondere di diffamazione aggravata e violazione della privacy.

Ermanno Amedei

 

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07