pubblicato il26 ottobre 2016 alle 13:46

Incursione notturna in Tribunale, sorpreso sulla scala mentre due complici facevano da “palo”

Cassino – Erano tre i giovani che, questa notte, hanno tentato di introdursi all’interno del tribunale di Cassino. A sorprenderli sono stati gli agenti del Commissariato di Polizia diretto dal vice questore Alessandro Tocco mentre, con una grossa scala appoggiata al muro sul lato di viale Enrico De Nicola, uno tentava di raggiungere una finestra, mentre altri due fungevano da palo.

Quando sono stati scoperti, si sono dati alla fuga a piedi per il centro cittadino con i poliziotti che li inseguivano. La corsa di uno dei tre malviventi è finita davanti alla recinzione di un Istituto Scolastico, mentre gli altri  due  sono riusciti a dileguarsi.

Fermato ed identificato, il giovane è un 20enne di Cassino, con pregiudizi di polizia per reati in materia di stupefacenti, nonché contro la persona e contro il patrimonio. Attualmente è gravato della Misura di Prevenzione  dell’Avviso Orale. Per lui è scattata la denuncia per tentato furto mentre proseguono le indagini per risalire agli altri due.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07