pubblicato il27 ottobre 2016 alle 19:10

Magazzino del riciclaggio di motociclette immerso nel verde, i carabinieri sequestrano 15 mezzi

Alatri – E’ un vero e proprio magazzino del riciclaggio immerso nel verde quello scoperto dai carabinieri della Compagnia di Alatri, in un’area verde della cittadina ciociara.

Quindici motocicli di grossa cilindrata e di varie marche nonché i telai di altrettanti motoveicoli già smontati e pronti per la successiva vendita, tutti risultati provento di furto tra aprile ed ottobre nelle provincie di Roma e Rieti, sono stati trovati in un’area boschiva ad Alatri.

I carabinieri comandati dal maggiore Antonio Contente sono arrivati alla inusuale rimessa nel corso del normale controllo del territorio e a seguito di indagine, si è arrivati a denunciare un 34 enne di Ferentino, gravato da pregiudizi penali per detenzione e spaccio di stupefacenti,  un 59 enne di Torrice ed un 60 enne di Alatri, già gravato da pregiudizi penali per reati di truffa, falso e  violazioni ambientali,  i quali,  in concorso tra loro e a vario titolo si sono resi responsabili del reato di “ricettazione”. Il valore dei ciclomotori e dei pezzi di ricambio supera i 100 mila euro.

Ermanno Amedei

motocicli-riciclaggio-carabinieri

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07