pubblicato il19 ottobre 2016 alle 17:04

Scopre la tresca tra la fidanzata e l’amico, 28enne minacciato con pistola

Frosinone – Ha denunciato l’amico che, oltre ad avergli soffiato la ragazza, lo ha anche minacciato di morte impugnando una pistola.

E’ quanto contenuti in una denuncia presentata da un 28enne di Frosinone agli agenti della Questura.

Il giovane ha riferito di aver scoperto che la sua fidanzata, da qualche tempo lo tradiva con l’amico e non avendo il coraggio entrambi di palesare il loro rapporto, avrebbero deciso di chiedere aiuto ad una seconda ragazza affinché lo circuisse il tradito, inducendolo al tradimento per poterlo così accusare della fine del rapporto.

Quando il giovane ha scoperto la tresca e l’inganno, ha affrontato l’amico e nel corso del diverbio, questi sarebbe stato minacciato con una pistola. I poliziotti, quindi, incontrano l’ex amico e sequestrano la pistola che deteneva legalmente, lo hanno denunciato per minacce.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07