pubblicato il8 ottobre 2016 alle 21:14

Truffa un’anziana a Scauri, campano arrestato dai carabinieri

Minturno – Riesce a truffare una anziana a Scauri ma finisce in galera grazie all’intervento dei carabinieri. A finire in manette è stato V.P., 42enne di Napoli in trasferta nel sud pontino.

I fatti risalgono ad ieri pomeriggio, quando un’anziana signora è stata contattata telefonicamente da una complice dell’arrestato, la quale spacciandosi per la nipote della donna, le preannunciava che a breve sarebbe arrivato presso la propria abitazione un corriere, al quale avrebbe dovuto consegnare la somma di 1.400 euro, per l’acquisto di un computer.

Dopo la telefonata, l’uomo,effettivamente, ha bussato alla porta dell’anziana e si è fatto consegnare, in contanti, l’importo pattuito, lasciando un “pacco” al cui interno è stato poi rinvenuta la “carcassa” di un computer.

A quel punto, la vittima consapevole di essere stata truffata, ha chiamato i Carabinieri, fornendo una dettagliata descrizione del “corriere”.

Le immediate ricerche nella zona hanno permesso ai Carabinieri del NORM di Formia, di intercettare lungo la via Appia, direzione Latina,l’uomo a bordo di una Fiat 500 con ancora in tasca i soldi provento della truffa, verosimilmente intento a compiere una seconda truffa.

L’uomo, riconosciuto dalla vittima, è stato tratto in arresto, poiché ritenuto responsabile del reato di truffa e temporaneamente ristretto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07