pubblicato il9 novembre 2016 alle 19:08

D’Alessandro: maggiore cooperazione fra le Istituzioni per garantire la sicurezza dei cittadini

Riunito questa mattina in Prefettura il Tavolo per la Sicurezza

Frosinone – Si è riunito questa mattina in Prefettura il Tavolo per la Sicurezza, che ha visto oggetto della discussione, anche alla luce dei recenti episodi di criminalità avvenut nel comune di Cassino, la necessita di garantire la massima sicurezza per i cittadini in caso di episodi criminalità, ormai troppo spesso assurti agli onori della cronaca. E’ stata l’occasione per il Primo Cittadino di Cassino per chiedere una maggiore cooperazione fra le Istituzioni per contrastare i crescenti episodi di micro criminalità avvenuti nei giorni scorsi proprio nella Città Martire. “La sicurezza rappresenta per questa amministrazione un argomento importante. Le regole ci sono e devono essere rispettate, ma serve maggiore cooperazione tra tutte le istituzioni e forze in campo. Ho ribadito questo concetto anche al tavolo per la sicurezza svolto questa mattina in Prefettura, convocato dopo gli ultimi episodi di criminalità avvenuti nel nostro comune”. Lo ha dichiarato Il Sindaco del Comune di Cassino, Carlo Maria D’Alessandro.
“Durante l’incontro si è parlato principalmente della sicurezza in Piazza Labriola. Ho riferito che il servizio di video sorveglianza è attivo e che a breve saranno installate nuove telecamere per monitore nel migliore dei modi gli spazi adiacenti il Palazzo di Giustizia. Il presidente del Tribunale ha fatto notare che a causa del trasferimento di altre competenze nella struttura è aumentato il flusso di professionisti e cittadini. Pertanto, si è deciso di ripristinare una decisa sorveglianza sull’occupazione abusiva dei posti auto a disposizione degli uffici giudiziari.
Da parte mia ho chiesto ai rappresentanti delle forze di Polizia un maggior controllo ed una maggiore presenza in città visto e considerato che l’organico dei vigili urbani del nostro Comune è molto limitato. Un’azione di monitoraggio da intensificare, soprattutto, nei pressi degli edifici scolastici siti sul territorio comunale.
Fatti salvi questi opportuni chiarimenti ho dato la mia piena disponibilità al Prefetto, S.E. Emilia Zarrilli e a tutti gli intervenuti ad una fattiva collaborazione per riuscire a rendere sempre più sicuro il territorio della nostra città, attraverso tutte le forme esistenti di cooperazione con gli altri enti e le forze dell’ordine. Questa è una priorità dell’amministrazione D’Alessandro già da parecchio tempo.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07