pubblicato il15 novembre 2016 alle 16:57

Denunciati dalla Polizia di Stato due frusinati in possesso di armi da taglio

Frosinone – Nel corso di servizi di controllo del territorio la Squadra Volante ha denunciato due persone per porto abusivo di arma da taglio di tipo illegale. Nell’ambito di normali controlli del territorio finalizzati alla prevenzione ed al contrasto di reati di natura predatoria e di microcriminalità in genere, personale della Squadra Volante ha fermato una berlina che stava transitando nella zona bassa del Capoluogo, in una strada solitamente frequentata da spacciatori.
Gli occupanti del veicolo sono tre uomini di 40, 35 e 32 anni, residenti nell’hinterland frusinate e con a carico precedenti di polizia. Nel corso del controllo sono rinvenuti due coltelli a serramanico di tipo vietato, in possesso del 40enne e del 32enne.
I due frusinati sono deferiti all’Autorità Giudiziaria per porto abusivo di arma da taglio di tipo illegale.
Per il più giovane scatta anche la denuncia per inottemperanza al Foglio di Via Obbligatorio dal comune di Frosinone.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07