pubblicato il27 novembre 2016 alle 11:02

Escursionisti si perdono sul monte Gennaro (Roma), ricerche durate tutta la notte

Roma – Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) è intervenuto la scorsa notte sui monti Lucretili, in provincia di Roma, per ricercare una coppia di escursionisti dispersi. I due, un uomo ed una donna originari di Roma di 40 e 50 anni, si erano recati nella giornata di ieri nei pressi del Monte Gennaro per un’escursione. L’allarme è stato lanciato dalla sorella di uno dei due dispersi che, non vedendoli rientrare a casa per cena e non riuscendo a raggiungerli telefonicamente, ha contattato il 112. Il CNSAS, allertato dagli stessi Carabinieri, è giunto alle ore 23 circa in località Prato Favale, abituale punto di inizio di diversi itinerari escursionistici, ritrovando posteggiata la macchina della coppia. Le ricerche in diverse località dei monti Lucretili sono durate tutta la notte, ad intervenire tre squadre di terra del CNSAS, i Vigili del Fuoco ed i militari dell’Arma dei Carabinieri. I due dispersi, orientandosi a vista con le prime luci del mattino, hanno raggiunto autonomamente il comune di Marcellina chiedendo ad un abitante un passaggio in auto per ritornare a Prato Favale. La coppia, nonostante la notte passata all’addiaccio, è risultata essere in buone condizioni.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07