pubblicato il25 novembre 2016 alle 12:26

Povertà a Cassino. Malata di tumore, Rosa vive con 270euro al mese

Cassino – In un periodo in cui la povertà sembra non fare più notizia perché non è più una novità (ce ne è troppa), ci ostiniamo a raccontarla perché le richieste di aiuto non restino inascoltate.

Vi parliamo della signora Rosa, una donna di 64 anni di Cassino che vive sola in una piccola abitazione nella zona di San Pasquale. Ex bidella, poi donna di servizio, ha dovuto smettere di lavorare quando il tumore l’ha colpita ad un seno e ai polmoni.

Da allora vive con un sussidio di 270euro al mese che gli devono bastare per le utenze e per la sopravvivenza. A sostenerla portandole del cibo, l’associazione “Il Sole Splende per tutti” di Bruno della Corte.

Le condizioni di Rosa, però, sono in continua involuzione. Deve sottoporsi a cure continue e mensilmente deve recarsi a visita presso il reparto oncologico di Sora ma non sempre può farlo perché non ha chi la accompagna.

La sua abitazione, poi, piccola ma da tempo non sottoposta a manutenzione,  cade letteralmente a pezzi. Lavori che certamente non possono essere realizzati con i 270 euro mensili. Serve il sostegno della comunità che, del resto, deve occuparsi dei più deboli.

Per questo. della situazione di Rosa, Bruno della Corte ha informato l’amministrazione comunale ricevendo assicurazioni dal sindaco D’Alessandro e dall’assessore ai servizio sociali Leone  di un pronto interessamento.

Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07