pubblicato il3 novembre 2016 alle 12:03

Truffa per superare concorsi forze dell’ordine, arrestati penitenziari e un militare

AversaSei persone, tra i quali 3 agenti della Polizia Penitenziaria e un ufficiale superiore dell’Esercito in servizio al Comando Logistico Sud di Napoli, nonché dalla moglie e dal fratello di quest’ultimo, sono gli indagati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ed al millantato credito.

Questa mattina i finanzieri della Sezione di PG della Procura Napoli Nord , coadiuvati da militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Aversa, hanno eseguito un’ordinanza cautelare – emessa dal GIP del Tribunale di Napoli Nord su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli Nord – nei confronti di sei persone (di cui 4 con il beneficio degli arresti domiciliari e 2 obblighi di firma).

Il sodalizio prospettava falsamente a privati cittadini la possibilità di influire su pubblici ufficiali o pubblici impiegati per il superamento di concorsi indetti dalla Polizia Penitenziaria (concorsi per agente per gli anni 2012, 2013 e 2015), dalla Polizia di Stato (concorso per agenti per l’anno 2013) e della Guardia di Finanza (concorso per ispettore per l’anno 2014).

L’attività investigativa, nel suo complesso, ha consentito di ricostruire 20 episodi illeciti (riferiti a 3 aspiranti per la Polizia di Stato – 2 per la Guardia di Finanza e 15 per la Polizia Penitenziaria), per cui l’associazione ha ottenuto complessivamente l’indebito guadagno di 282 mila euro dal 2012 al 2015.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07