Giorno: 3 dicembre 2016

3 dicembre 2016 0

San Vittore del Lazio-57enne in manette per furto in abitazione

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Proseguono incessanti i servizi di prevenzione e controllo attuati dal Comando Compagnia di Cassino sotto il coordinamento del Comando Provinciale di Frosinone. In tale contesto ed in occasione del fine settimana, venivano i incrementati i servizi per la prevenzione dei reati in genere ed in particolare quelli contro il patrimonio. A Cassino, i militari del NORM, traevano in arresto per il reato di “furto in abitazione” un 57enne di San Vittore del Lazio, già censito e noto per analoghi reati. L’uomo, notato davanti all’ingresso di un’abitazione con una busta di plastica in mano, alla vista dei Carabinieri cercava di sottrarsi al controllo allontanandosi velocemente. Rincorso e bloccato, veniva sottoposto a perquisizione personale che consentiva di rinvenire all’interno della busta, una statua in ceramica raffigurante Sant’Antonio con in braccio un bambinello, un volto raffigurante Santa Rita, una piccola statua della Madonna, un bossolo di proiettile da guerra ed un orologio antiquariato di legno, nonché dall’interno di una tasca dei pantaloni, un portafoglio in pelle contenente documenti. La refurtiva, che dagli accertamenti esperiti sul posto risultava essere stata asportata dall’interno di un abitazione di proprietà di una 76enne, veniva immediatamente restituita all’avente diritto. L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva accompagnato davanti al Giudice Monocratico di Cassino per il giudizio per direttissima, così come disposto dal P.M. inquirente.

3 dicembre 2016 0

Sora-Furto di un cellullare. Due 18enni per guai per ricettazione

Di redazione

Questa mattina a Sora, i militari della locale Stazione, a conclusione di indagini, deferivano in stato di libertà per il reato di “ricettazione” due 18enni del posto. I due giovani, nel mese di luglio 2016, approfittando di un momento di distrazione di un 45enne di Isola del Liri si erano impossessati del suo cellulare, furto avvenuto all’interno di un locale di Sora. La refurtiva, rinvenuta in possesso di uno dei due denunciati, veniva riconsegnata all’avente diritto. Sempre a Sora nel corso del pomeriggio di ieri in Sora, in militari del NORM della locale Compagnia, deferivano in stato di libertà un 23enne del luogo per “rifiuto di accertamento dello stato di ebbrezza”. Il giovane, controllato alla guida di autovettura di proprietà del genitore, si rifiutava di sottoporsi al test.

3 dicembre 2016 0

Morto in casa a Formia, il decesso di Lancella ancora avvolto dal mistero

Di admin

Formia – Ancora avvolta nel mistero la morte di Giuseppe Lancella, il 52enne di Formia ma originario di Itri, trovato morto ieri mattina nella casa in via Giovenale.

Nell’abitazione che lui aveva preso in affitto, abitava anche Andrea T, 41enne originario del casertano ma che da tempo vive nel sud Pontino. I carabinieri hanno trovato il corpo esanime del 52enne con varie ferite. Sotto shock e ferito il 42enne che avrebbe tentato di tagliarsi la gola.

I carabinieri della compagnia di Formia comandati dal capitano David Pirrera che indagano sul caso lasciano aperte tutte le ipotesi, dall’omicidio all’incidente domestico dato che la persona deceduta è stata trovata sulle scale di casa come se fosse caduto.

Molto, sulla vicenda, dirà l’autopsia prevista per l’inizio della prossima settimana. Al momento il 42enne è in ospedale e non risulta essere colpito da nessuna misura cautelare.