Giorno: 9 dicembre 2016

9 dicembre 2016 0

Fienile con 400 balle in fiamme a Torre Cajetani

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Torre Cajetani – E’ un enorme falò quello in corso da oggi pomeriggio a Torre Cajetani dove stanno bruciando 400 balle di fieno.

L’incendio è stato segnalato poco dopo le 16 e sul posto, in località Casevecchie, sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Fiuggi più una autobotte di rinforzo da Frosinone.

Le balle costituiscono il foraggio che una azienda zootecnica aveva accumulato per nutrire il bestiame nel corso dell’inverno.

Il valore è di diverse decine di migliaia di euro. Servirà tutta la notte per mettere in sicurezza la zona ed evitare che l’incendio si propaghi a strutture adiacenti.

foto repertorio

 

9 dicembre 2016 0

Casa in fiamme a Sonnino, il centro storico blocca i vigili del fuoco

Di admin
Sonnino – Appartamento in fiamme, oggi pomeriggio, nel centro di Sonnino. L’abitazione in fiamme era quella in cui abitava una anziana donna, in una palazzina su due livelli in via Santa Rosalia. Entrambi i due piani su cui si sviluppava la casa sono stati avvolti dalle fiamme e seriamente danneggiati tanto da causare dei crolli. La donna è stata portata in salvo dai vicini e al loro arrivo, i vigili del fuoco di Terracina hanno dovuto lavorare più del dovuto per arginare le fiamme dato che in quella parte di centro storico, i loro mezzi non riuscivano a transitare. Hanno dovuto quindi impiegare mezzi di fortuna. Dall’interno della casa, inoltre, i pompieri hanno portato via tre bombole di gpl.
9 dicembre 2016 0

Festival del Mistero a Ceccano con l’edizione 2016 del premio Nazionale Cronache del Mistero

Di admin

Ceccano – Domani mattina (10 dicembre) si terrà a Ceccano, presso il Teatro “Antares” con inizio alle 9 un grande evento di respiro internazionale: l’edizione 2016 del Premio Nazionale Cronache Del Mistero, che per la prima volta si svolgerà nell’antico capoluogo della storica contea. Un evento organizzato dal sito www.ilpuntosulmistero.it in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Ceccano e con la Promedia e la Perlawebtv, e le associazioni culturali “ViviCiociaria” di Frosinone e “Spinanelfianco” di Ceccano, nonché due riviste nazionali di settore come “FENIX” diretta da Adriano Forgione e “HERA” diretta da Enrico Baccarini. Quest’anno il Premio Nazionale Cronache Del Mistero si propone in una veste rinnovata e con la presenza di eccezionali ospiti internazionali; tra cui l’ingegnere ed archeologo Robert Bauval, colui che ha scoperto che le Piramidi egizie di Giza sono allineate con la Costellazione di Orione; il massimo esperto al mondo di labirinti l’archeologo Jeff Saward che arriverà assieme alla moglie Kimberly docente universitaria in California, e le docenti universitarie olandesi Selma Seven Sevenhuijsen e Agnes G. van De Beek. Ma decisamente di altissimo livello anche i premiati ed ospiti italiani; come il grande fisico Massimo Corbucci inventore della nuova Tavola Periodica degli Elementi e scopritore del “Vuoto Quanto Meccanico”, il giornalista e scrittore di Genova Rino Di Stefano che ha scoperto che il famosissimo fisico Ettore Majorana che si credeva scomparso in circostanza misteriose nel 1938 è in realtà ancora vivo. Per non parlare di Davide Busato collaboratore della Soprintendenza del Veneto che ha scritto dei libri sulla cronaca nera nella Venezia dei secoli passati. Misteri più recenti sono stati indagati da Glauco Cartocci, massimo esperto italiano della cosiddetta PID acronimo inglese di Paul Is Dead, ovvero la leggenda metropolitana secondo la quale il celebre Beattles Paul McCartney sarebbe morto nel 1966 e sostituito da un sosia. Sarà premiata anche la celebre fotografa Roberta Hidalgo che durante la sua attività professionale in tutto il mondo, ha indagato sui segreti e misteri della storia contemporanea e della cronaca, tra cui la sparizione di Emanuela Orlandi. Ci sarà anche lo scrittore, editore e divulgatore Gian Marco Bragadin di Milano, autore di diversi libri sui misteri dei Templari. L’artista Francesco Roselli di Avellino presenterà i suoi quadri del suo personale percorso artistico denominato “ArcheoArtista”, mediante il quale rivisita ed interpreta enigmatici siti storici ed archeologici”. Verranno premiate anche associazioni che promuovono il territorio dal punto di vista dei misteri e siti internet come www.megalithic.it di Frosinone. Nel pomeriggio di sabato, sempre presso il Teatro “Antares” ci sarà il “SALOTTO DEL PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO” con le presentazioni dei libri e interviste a Osvaldo Carigi sul celebre caso di UfoCrash di Roswell, a Marco La Rosa e Giorgio Pattera, entrambi biologi di Parma sul loro nuovo libro “Il Principio dell’Immortalità, neo-eso-biologia”, alla scrittrice romana Maria Chiara Moscoloni autrice del romanzo thriller-esoterico “Aidofobia”. L’ingegnere ed archeologo Marco Bulloni intratterrà il pubblico relazionando le ultime novità delle sue spedizioni di ricerca di Atlantide nell’Artico russo. Infine, sempre nell’’ambito del PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO, domenica 11 dicembre, ritrovo alle ore 09.30 in piazza XXV luglio a Ceccano, per l’itinerario del Mistero nel centro storico, nel castello e sul sito megalitico di Ceccano assieme ai Mistery Team de IlPuntosulMistero e all’associazione “ViViCiociaria”. Tutti gli eventi del PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO sono assolutamente gratuiti.

Interverranno:

Giancarlo PAVAT (Direttore artistico e presentatore del Premio); Sonia PALOMBO (Presidente del “Mistery team de IlPuntosulMistero”); Tommaso PELLEGRINI (“Mistery team de IlPuntosulMistero”); Dino COPPOLA (“Mistery team de IlPuntosulMistero”); Alessandro MIDDEI (Coordinatore del “Mistery team de IlPuntosulMistero”); Gaetano COLELLA (“Mistery team de IlPuntosulMistero”); Alessandro MORICCIONI (Direttore Responsabile del sito “Il PuntosulMistero”); Dario MORETTI (Staff A. Moriccioni); Giulio COLUZZI (Colleferro); Marco DI DONATO (Avellino); Paola CARAMADRE (Pico); Antonio NARDELLI (S. Pietro Infine); Giancarlo MAROVELLI (Lucca); Ezio DE PERSIIS (Staff de “IlPuntosulMistero); Andrea DE PERSIIS (Staff de “IlPuntosulMistero); Alberto IANNETTA (operatore video de “IlPuntosulMistero”).

Elenco nominativi premiati italiani premio nazionale cronache del mistero 2016

Marco COLUMBRO (Roma), Massimo CORBUCCI (Viterbo), Rino DI STEFANO (Genova), Davide BUSATO (Venezia), Glauco CARTOCCI, SITO WWW.MEGALITHIC.IT (Frosinone), Paolo RUGGERI, Ilaria FONTANA, Roberta HIDALGO (Roma), Gian Marco BRAGADIN (Torino), Francesco ROSELLI (Avellino), Mario TIBERIA (Ceccano)

Elenco nominativi premiati stranieri premio nazionale cronache del mistero 2016

Robert BAUVAL + 1 (UK), Jeff SAWARD + 1 (UK), Selma SEVENHUIJSEN (NL), Agnes G. VAN DE BEEK (NL)

Elenco nominativi ospiti partecipanti evento premio nazionale cronache del mistero 2016

Adriano FORGIONE (Napoli), Enrico BACCARINI + 1 (Firenze), Osvaldo CARIGI (Viterbo), Giorgio PATTERA (Parma), Marco LA ROSA (Parma), Marco BULLONI + 1 (Milano), Maria Chiara MOSCOLONI + 1 (Roma), Sergio SUCCU (Milano), Isabella DALLA VECCHIA (Milano)

9 dicembre 2016 0

Hashish in mano, denunciato 43enne di Fiuggi

Di admin

Fiuggi – Beccato con le mani nel sacco, anzi, con in mano la droga. Un 43enne di Fiuggi è finito nella rete dei controlli della polizia che lo hanno sorpreso in centro con 15 grammi di hashish.

Gli agenti del Commissariato di polizia lo hanno notato ed in particolare hanno notato che l’uomo stringeva nella mano sinistra un involucro di cellophane contenente, da accertamenti effettuati, la sostanza stupefacente.

Per questo l’uomo è stato denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di droga.

9 dicembre 2016 0

Camion in fiamme sull’A1 a Ceprano, autostrada chiusa per circa mezz’ora

Di admin

Ceprano – Autostrada Roma Napoli chiusa per circa mezz’ora nei pressi del casello di Ceprano nella direzione sud.

A causale il temporaneo blocco del traffico è stato l’incendio di un camion che trasportava materiale ferroso.

Il rogo si è sviluppato nel cassone del mezzo e i vigili del fuoco intervenuti da Frosinone, hanno spento le fiamme permettendo alle vetture di tornare a circolare almeno su una corsia.

Il conducente è rimasto incolume ma la coda di auto incolonnate si è allungata per diversi chilometri.

(Foto repertorio)

9 dicembre 2016 0

Il comandante dei carabinieri della Legione Lazio Agovino in visita al comando di Frosinone

Di admin

Frosinone – Il Generale di Divisione Angelo Agovino,  Comandante della Legione Carabinieri “Lazio”, ha visitato oggi il Comando Provinciale di Frosinone per il tradizionale scambio degli auguri natalizi.

L’alto Ufficiale, ricevuto dal Comandante Provinciale Colonnello Giuseppe Tuccio, nell’occasione ha incontrato tutti gli Ufficiali, una rappresentanza di Comandanti di Stazione, il personale della sede e dei Comandi periferici della Provincia. Erano inoltre presenti i membri della rappresentanza militare Co.Ba.R. (Consiglio di Base  di Rappresentanza)  e dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo.

Il Generale Agovino si è soffermato sull’importante funzione svolta dai Carabinieri nella costante presenza e visibilità sul territorio, il cui obiettivo primario è quello di garantire sicurezza effettiva e percepita, anche e soprattutto attraverso il costante contatto con i cittadini.

Il Comandante Provinciale Colonnello Giuseppe Tuccio ha ringraziato il Comandante della Legione per la sensibilità e vicinanza manifestata nei confronti del personale, nonché per l’attenzione all’attività che i Carabinieri svolgono quotidianamente in Ciociaria.

9 dicembre 2016 0

A Filettino è già Natale, suggestivo clima festivo con i canti sotto l’Albero

Di admin

Filettino – Luci tremolanti, canti, calore umano e cioccolata calda caratterizzano il programma natalizio iniziato ieri a Filettino, il piccolo borgo della Ciociaria più alto del Lazio. Ieri il primo appuntamento, quello dell’Immacolata Concezione, ha visto l’accensione del grande albero di Natale davanti ai turisti mentre i bambini intonavano i canti e distribuivano ciambelle e cioccolato caldo.

Una rassegna musicale che ha reso magico il momento in uno scenario come quello di Filettino che, magico, lo è già tutto l’anno.

Alle 19 è stato inaugurato il presepe allestito all’interno delle vecchie carceri papaline e poco prima era stata inaugurata la casa di Babbo Natale nella sala Comunale.

Albero di Natale, presepe e casa di Babbo Natale che meritano una visita perché, incastonati in quel borgo di montagna, permettono di respirare a pieno l’aria natalizia.