Giorno: 26 dicembre 2016

26 dicembre 2016 0

A Piumarola in scena la magia del presepe vivente

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Non poteva mancare in questo Natale la rappresentazione del presepe vivente in contrada Piumarola a Villa Santa Lucia. Il comitato organizzatore,quest’anno arricchito della collaborazione di un gruppo di attivissimi giovani del luogo, ha portato in scena,questa sera 26 dicembre, in maniera itinerante nella zona dell’antico lavatoio, la suggestiva rappresentazione. I bravissimi attori e protagonisti hanno regalato ai tantissimi presenti una rappresentazione densa di emozioni dove ogni dettaglio ha fatto la differenza. Molto curata la scelta delle musiche, l’ambientazione,le luci, l’ interpretazione perfetta dei personaggi e dei costumi. E poi apprezzatissime e travolgenti anche le voci narranti. La magia del Natale e la nascita di Gesù è stata vissuta con partecipazione ed emozione e, come sempre, nella contrada tutti si sono stretti in un caldo abbraccio per catturare la bellezza della speranza e la dolcezza della fede. N.Costa

26 dicembre 2016 0

Disperso in montagna, anziano chiama la figlia e lancia l’allarme

Di admin

Anagni – Si teme per la sorte di un anziano che risulta disperso nella zona di Anagni.

L’uomo di circa 80 anni, oggi pomeriggio, dopo essere uscito per un girno in macchina in una zona di montagna, ha telefonato alla figlia sostenendo di aver avuto un incidente stradale.

Addirittura avrebbe raccontato di essersi ribaltato con la vettura e di essere in un punto non ben precisato in ua zona di montagna in località Porciano.

Immediato l’intervento dei soccorritori che stanno cercando di risalire alla sua posizione attraverso la ricerca del segnale telefonico. I vigili del fuoco di Frosinone e altro personale di emergenza lo stanno cercando in una vasta area.

Ermanno Amedei

26 dicembre 2016 0

Cassino – Maxi sequestro di botti in A1

Di Antonio Nardelli

In vista delle festività Natalizie e di fine anno la Questura ha disposto, in ambito provinciale, l’intensificazione dell’attività di controllo del territorio e di vigilanza di tutti gli obiettivi ritenuti sensibili per l’occasione. Una specifica attività è stata predisposta per reprimere, in questo particolare periodo, quei reati connessi alla fabbricazione, trasporto e vendita abusivi di artifici pirotecnici o, comunque, qualsiasi oggetto contente sostanze esplodenti. Nel giorno di Natale, personale della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, sulla tratta autostradale ricadente nella Città Martire, intima l’alt al conducente di un’ auto che sta procedendo in direzione nord.

A bordo due cittadini del Marocco, di 38 e 35 anni, residenti nella Capitale. La presenza di numerosi scatoloni nell’abitacolo e nel bagagliaio dell’auto attira l’attenzione degli agenti. I due uomini dichiarano che si tratta di fuochi pirotecnici ma non forniscono alcuna documentazione che ne attesti il regolare acquisto, né licenze o autorizzazioni che li abilitino al trasporto, come invece prescritto dalla normativa di settore. Accompagnati negli Uffici della Sottosezione della Polstrada, i due sono stati denunciati per il reato di “trasporto di materie esplodenti senza cautele e licenza”.

Tutto il materiale pirico rinvenuto all’interno dei 9 scatoloni è stato sottoposto a sequestro. Fantasiosi ed accattivanti i nomi degli artifici pirotecnici ritrovati, tra i quali numerosissimi bengala e “fontane”: Golem, Candela Romana, Jupiter Pharaon, Nemo, Minotaur , The Joker, Ape Regina, Mesisto, Cuckoo, New Generation Bing Bang Pluton, Tarantula ed altri.