pubblicato il13 dicembre 2016 alle 20:08

Malata e disagiata economicamente: Rosa aiutata da Comune di Cassino, Croce Rossa e Della Corte

Cassino Un contributo di poco meno di mille euro è stato elargito dal Comune di  Cassino alla signora Rosa.

faccedivita.it

La sua storia (leggi qui)  l’abbiamo raccontata due settimane fa mettendo in evidenza una situazione di grave disagio dovuto anche alla malattia contro cui la 64enne combatte da tempo.

Ex bidella vive in una casa in periferia con una pensione di 270 euro. Ad aiutarla l’associazione “Il Sole Splende per tutti” di Bruno della Corte che provvede a portarle generi alimentari e a perorare la sua causa presso il Comune di Cassino.

Inoltre deve sottoporsi a cure continue e mensilmente deve recarsi a visita presso il reparto di oncologia a Sora. Già questo è un problema perché non ha nessuno che la accompagni. Qualcosa però si è mosso. La Croce Rossa di Cassino, appreso le condizioni di disagio della donna, ha dato disponibilità, con proprio mezzo e proprio personale, ad accompagnarla a Sora per le visite periodiche.

I servizi sociali di Cassino, inoltre, le hanno riconosciuto un contributo di circa mille euro destinato a persone malate e che vivono situazioni di grave disagio. Un Natale comunque  duro per Rosa, ma con segnali di vicinanza tangibili.

Ermanno Amedei    

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07