pubblicato il5 dicembre 2016 alle 11:25

Basket: Ferentino torna alla vittoria fra le mura di casa, 73-68, contro Siena

La FMC Ferentino torna alla vittoria al Ponte Grande con una prestazione estremamente convincente al cospetto della Mens Sana Siena. I gigliati comandano le operazioni dal primo al trentesimo minuto con una difesa di altissimo livello, capace di limitare tutte le migliori bocche da fuoco dei toscani. Gli ospiti, infatti, si rifanno sotto con un grande quarto periodo ma la FMC resiste (nonostante l’assenza di Benvenuti e l’infortuni di Gigli nel terzo periodo) cogliendo un successo che la rimette prepotentemente in corsa per la qualificazione alla Coppa Italia.
Iniziano meglio gli amaranto che trovano buone soluzioni offensive grazie a una circolazione di palla molto fluida, ne approfitta soprattutto Gilbert che mette a segno 5 punti consecutivi e spinge coach Griccioli al timeout sul 9-2 dopo poco più di 2’. Al rientro in campo Harrell sblocca Siena, Ferentino sbaglia qualche conclusione dall’arco e i toscani tornano a -3 (9-6) intorno alla metà del primo quarto. La FMC però non si scompone, anzi prova ad allungare con la tripla in transizione di Imbrò e il canestro dal post di Gigli per il 15-6, Siena però mette a referto un altro parzialino di 0-5 e torna sul -4 a 2’ dal primo riposo. Nel finale della frazione si mette in partita anche Raymond che insacca pure la tripla che fissa il 24-16 alla prima sirena.

faccedivita.it

Si segna poco in avvio di secondo periodo, i gigliati comunque trovano il primo vantaggio in doppia cifra a 7’ dall’intervallo. Flamini e Musso si scambiano conclusioni pesanti ma i ciociari rimangono in controllo grazie a una difesa estremamente competente e organizzata. Sia Gigli che Myers, dopo essersi visti fischiare un doppio tecnico, arrivano a quota 3 falli personali: Ansaloni richiama in panchina il capitano mentre Griccioli rischia Myers che riporta i suoi a -6. Bertocchi si “arrangia” scommettendo sulle basse percentuali dell’americano in lunetta, dall’altra parte arriva un break di 8-0 lanciato dalle bombe di Gilbert e Musso. I padroni di casa toccano così il +14 e continuano ad essere eccezionali nella loro metà campo nonostante l’invenzione di Masciarelli che chiude la prima metà di gara sul 45-32.

Pronti, via e Gilbert riprende da dove aveva lasciato: prima una tripla e poi una penetrazione spingono la FMC al massimo vantaggio (+18), Griccioli deve chiedere sospensione ma anche sostituire Myers, autore del quarto fallo. Il timeout mette qualche sassolino negli ingranaggi amaranto e Siena ne approfitta per piazzare un mini-break di 0-7 in seguito al quale Ansaloni, vedendo i toscani tornare sul -9, decide di fermare la partita. Segue una fase con tanti errori ma la coppia Imbrò-Gilbert inventa un break di 5-0, utile ad allargare nuovamente la forbice fra le due formazioni che diventa nuovamente di 14 lunghezze. Nel finale un jumper di Tavernari fissa il punteggio sul 59-47.

Nell’ultima frazione si accende Harrell che mette due bombe consecutive ma arrivano le risposte di Gilbert (long two) e Imbrò (tripla) che tengono i ciociari oltre la doppia cifra di distacco a 8’ dalla fine. Dopo un paio di minuti senza realizzazione, Ferentino prova a dare la spallata decisiva alla partita con un altro parzialino di 5-0 con Raymond dall’arco e Musso in contropiede per il 69-53 a poco più di 5’ dalla fine. Harrell però non vuole saperne di mollare e mette altre due triple in un amen per riportare Siena a -10, poco dopo Myers sfrutta il perno e segna il 69-61 a 4’ dal termine. Carnovali segna il 72-62 dall’arco ma Tavernari risponde con la stessa moneta, la FMC è stanchissima e vede Siena risalire fino al -4 con meno di 2’ da giocare. Nel finale però i ciociari resistono con le unghie e con i denti, facendosi trovare freddi in lunetta per portare a casa una vittoria preziosissima.

TABELLINI

Risultato finale: FMC Ferentino 73 – Mens Sana Siena 68

Ferentino: Capuani n.e., Musso 9, Carnovali 5, Raymond 18, Bertocchi, Sabbatino 2, Datuowei, Imbrò 12, Aatata n.e., Gigli 8, Gilbert 19. Coach: Ansaloni
Siena: Myers 12, Vildera 6, Campori, Pichi, Ceccarelli, Harrell 20, Flamini 10, Bucarelli n.e., Masciarelli 2, Tavernari 12, Saccaggi 6. Coach: Griccioli
Parziali: 24-16, 21-16, 14-15, 14-21

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07