pubblicato il19 dicembre 2016 alle 17:30

Consegnati agli Istituti Comprensivi i 50 alberi provenienti dal Parco degli Aurunci

Cassino – Il Sindaco del Comune di Cassino, Carlo Maria D’Alessandro insieme all’assessore alle Attività Produttive, Tullio di Zazzo e ai consiglieri comunali Francesca Calvani e Gianrico Langiano hanno consegnato, questa mattina, presso gli istituti comprensivi della città i cinquanta alberi provenienti dal Parco degli Aurunci che saranno messi a dimora entro breve tempo.
“E’ fondamentale che i cittadini, soprattutto quelli più piccoli, siano educati a maggiore responsabilità e attenzione alle questioni ambientali e al buon governo del territorio. – ha detto il primo cittadino, D’Alessandro – Uno dei modi migliori per ridurre l’inquinamento nelle città è affidarsi anche all’opera degli alberi. Grazie al loro contributo nella lotta alle emissioni, filtrando le particelle di particolato derivanti dall’inquinamento possono essere sicuramente alleati per il contrasto alle criticità ambientali della nostra città. Prossimamente saranno messi a dimora altri 50 alberi in grado di assorbire le polveri sottili e riqualificare ulteriormente la qualità dell’aria.
Sappiamo benissimo che con queste iniziative non possiamo risolvere tutti i problemi legati all’inquinamento atmosferico di Cassino. Ma è attraverso una serie di interventi, delle volte anche accortezze e alla collaborazione dei cittadini potremo ottenere dei buoni risultati per riuscire a modificare le condizioni odierne della nostra città.
“Voglio ringraziare il Commissario Straordinario del Parco dei Monti Aurunci Michele Moschetta per la disponibilità dimostrata nel fornirci i cinquanta piccoli arbusti che faranno diventare un po’ più verdi le nostre scuole in città – Ha detto l’assessore Di Zazzo – Un progetto portato avanti con convinzione da questa amministrazione che vuol puntare in maniera decisa sull’educazione ambientale. Gli alberi che saranno piantumati nelle quattordici scuole della città saranno accuditi dagli studenti. Molti sono i progetti che gli istituti scolastici hanno attivato e vanno in questa direzione. Stiamo lavorando per far si che presto ci siano iniziative anche al di fuori della scuola per il benessere di tutti i cittadini e quindi per il contenimento dell’inquinamento atmosferico”.
20161219_104333

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07